Comune di Castello di Godego

Progetto REFREsh: a Castello di Godego il meeting internazionale

Pubblicata il 17/04/2019

Nella splendida cornice di Villa Caprera, il 15 e 16 aprile si è tenuto il 4° meeting di coordinamento del progetto REFREsh - Rural revitalization for cultural heritage finanziato dal Programma Interreg Central Europe. Per l’Italia vi hanno partecipato in qualità di partner il Comune di Castello di Godego e il Venetian Cluster, che hanno anche curato l’organizzazione e l’accoglienza degli altri partecipanti provenienti da 4 Paesi europei (Germania, Croazia, Slovenia e Ungheria).
L’evento è stato aperto dal Sindaco del Comune di Castello di Godego, Diego Parisotto, che ha dato il benvenuto ai presenti e sottolineato il valore aggiunto di questa esperienza a livello internazionale per il territorio godigese. L’incontro ha inteso fare il punto della situazione sulle attività del progetto e pianificare quelle dei 3 prossimi semestri, periodo che segue il termine della realizzazione degli interventi strutturali nei 5 siti individuati dai partner di progetto, uno per Paese partecipante. Per l’Italia il Comune di Castello di Godego sta ultimando i lavori di riqualificazione del piano terra del magazzino sito in via Vittorio Veneto e si appresta a mettere a disposizione della comunità e soprattutto del suo tessuto culturale 3 nuove sale per incontri, mostre, laboratori.
I partecipanti hanno potuto constatare dal vivo lo stato dell’arte dell’intervento strutturale e apprezzare le potenzialità di questi nuovi locali anche in considerazione delle sinergie attivabili grazie alla posizione favorevole che hanno rispetto al nuovo polo scolastico e ad altri contesti culturali e ricreativi delle zone circostanti.
Grazie alla visita studio presso Villa Motterle Zileri, un complesso storico monumentale situato nelle immediate vicinanze della città di Vicenza, inoltre, le delegazioni dei 4 Paesi esteri hanno potuto vedere un intervento di rivitalizzazione culturale ed economica realizzato a partire da una villa veneta che nel corso degli anni è diventato un polo sia abitativo che commerciale ricco di fascino e cultura.
I prossimi appuntamenti con il progetto REFREsh nel territorio godigese, quindi, saranno l’inaugurazione delle nuove sale polifunzionali e la pianificazione delle attività che ospiteranno.