Comune di Castello di Godego

SVILUPPO DEL PIANO

Il Piano di Protezione Civile del Comune di Castello di Godego è stato sviluppato dopo una minuziosa verifica del territorio, che ha comportato la percorrenza del territorio sia in auto che a piedi, con l’effettuazione di centinaia di foto, rilievi, mappature interfacciate con GPS, incontri con residenti quali “memorie storiche” dei luoghi, verifiche di dati e cartografie d’archivio.
Tale minuziosa analisi territoriale è stata supportata e integrata mediante l’impiego della cartografia e degli ausili informatici in dotazione al Comune stesso ed ad altri Enti (Genio Civile di Treviso, Consorzio di Bonifica Pedemontano Bretella, Consorzio di Bonifica Pedemontano Brenta, Provincia di Treviso, Regione Veneto, progetto AVI, progetto PAI).
Si è inoltre lavorato sulla base di cartografia e di rilievi aerofotogrammetrici in scala 1:5000 e di cartografia regionale C.T.R. in scala 1: 5.000.
Il presente piano è stato realizzato seguendo le indicazioni fornite dalle “Linee guida regionali per la pianificazione comunale di Protezione Civile”, e adottando il “Metodo Augustus” emanato dal DPCN quale strumento di indirizzo per l’attività di protezione civile che l’amministrazione comunale deve svolgere
Tutte le carte tematiche riportate nel presente manuale sono consultabili in scala adeguata ad una corretta interpretazione nell'allegato A